La Centrifuga

Centrifuga_Duronic JE8
Centrifuga_Duronic JE8

La centrifuga è un elettrodomestico molto utile e versatile, che permette di aiutarvi ad aumentare il consumo di frutta e verdura giornaliero incrementando anche l’idratazione. I succhi e i centrifugati ricavati grazie ad una centrifuga infatti sono ricchissimi di proprietà nutritive, provenienti spesso anche dalle bucche degli ingredienti che vengono sminuzzate e da cui viene ricavato un gradevole succo. Molti frutti come ad esempio le mele e le pere infatti possono essere tranquillamente messi nella centrifuga senza essere stati sbucciati, ma solo preventivamente lavati per togliere ogni residuo di sporcizia o di cera. In questo modo la centrifuga è un’ottima aiutante per tutti coloro che fanno fatica a raggiungere il fabbisogno giornaliero di acqua, frutta e verdura, dando ottime bevande dal gusto gradevole, sane e nutrienti.

Non bisogna nemmeno dimenticare che i centrifugati ricavati da vegetali, frutta e verdura, sono ottimi per offrire numerosi aiuti per la salute, aiutando l’organismo a depurarsi dalle tossine, a combattere i chili di troppo fornendo degli snack sani, genuini e poveri di zuccheri, oltre ad avere un’azione diuretica grazie al grande contenuto di acqua e alle proprietà drenanti, tramite le quali il nostro corpo può eliminare più facilmente le tossine e tutti quei prodotti di scarto che l’organismo accumula specialmente in periodi di stress o quando si è seguita per diverso tempo un’alimentazione scorretta e sbilanciata.

L’idratazione è infatti veramente fondamentale per il corpo umano, dato che è composto per ben il 75% di acqua: questi liquidi però spesso vengono persi e vanno costantemente reintegrati, perché con il sudore e la minzione l’acqua che assumiamo si perde e va costantemente reintregrata. Ciò vale in particolar modo durante le stagione più calde, considerato che in estate si suda molto di più e di conseguenza si perdono, oltre ai liquidi, molti sali minerali. Un corpo che di conseguenza è disidratato è anche debilitato e più debole, e i succhi e i centrifugati di frutta e di verdura sono ottimi come integratori sotto questo punto di vista. Oltre ciò, il loro consumo è veramente idoneo anche in caso di attività fisica prolungata, considerato che l’organismo è sottoposto a sforzi e suda maggiormente. In questo modo queste bevande aiutano anche a migliorare le funzioni di organi come il fegato e i reni, che hanno un ruolo fondamentale nell’elaborazione ed eliminazione delle tossine.

Le centrifughe qui recensite sono tutte estremamente adatte a preparare quelli che possono essere degli snack salutari e gustosi: un centrifugato di frutta e verdura è infatti un ottimo compromesso anti-fame, da gustare a colazione o come spuntino, placando la voglia di dolce ma al tempo stesso risultando sano e saziante. In questo modo i succhi di questo tipo sono particolarmente indicati per chi vuole seguire una dieta sana ma anche per chi ha bambini piccoli che fanno fatica a mangiare la frutta e la verdura, rendendola in questo modo più interessante.

Centrifuga: quale scegliere e come

Se scegliere una centrifuga all’apparenza è una cosa facile ed immediata, ci sono determinati criteri da considerare per andare al meglio incontro alle proprie esigenze. Questi criteri sono molteplici, alcuni più basilari, altri più soggettivi, e vanno dal prezzo, al design, al peso e alle dimensioni e all’utilizzo che si intende fare del proprio elettrodomestico. Le centrifughe infatti, differentemente da elettrodomestici come gli estrattori, possono variare molto di prezzo e offrire funzioni che possono essere molto semplici e basilari oppure più complesse, oltre ad essere fatte di materiali che vanno dalla plastica leggera all’acciaio inossidabile. Uno dei principali obiettivi di questo sito è dunque, tramite le recensioni, l’aiutarvi nella vostra scelta, in modo da trovare l’elettrodomestico che possa andare incontro il più possibile ai vostri bisogni.

ModelloProdottoPrezzoPer chi è
Centrifuga_Moulinex JU655H XXLMoulinex JU655H XXLmedio-altoE' indicata per chi fa un uso molto frequente della centrifuga e non vuole trascorrere troppo tempo per preparare i centrifugati ma vuole farne in grandi quantità, dunque è ottima per chi ha cucine grandi o dispone di tanto spazio.
Centrifuga_Princess 202040_2Princess 202040medio-bassoE' una centrifuga indicata per chi non vuole spendere molto, ma desidera un elettrodomestico che faccia il suo dovere. E' utile anche per chi ha poco spazio o una cucina piccola, grazie al design compatto e alle dimensioni contenute.
Centrifuga_Russell Hobbs 20366-56 DesireRussell Hobbs 20366-56 DesiremedioE' indicata per chi la vuole usare tutti i giorni e per chi vuole un prodotto di design e fatto con materiali di buona fattura, però ad un prezzo accessibile. Dalle dimensioni compatte, è inseribile in ogni cucina.
Centrifuga_Rommelsbacher ES 800E_3Rommelsbacher ES 800/EaltoE' ottima per chi vuole un prodotto destinato a durare nel tempo e che offra prestazioni molto elevate. Ottima per un uso quotidiano, ha materiali resistenti, di qualità, 5 velocità e sistema Soft Start.

Tra i principali criteri da considerare sottolineiamo la frequenza con cui volete usare la vostra centrifuga, poiché voler fare dei centrifugati quotidianamente implicherà un’usura maggiore rispetto al farli solo un paio di volte al mese o anche alla settimana, la quantità di succo prodotto, che sarà ovviamente maggiore per quanto riguarda le centrifughe più grandi e con un serbatoio più capiente, e di conseguenza anche le dimensioni e il peso. Le centrifughe più grandi si adattano bene infatti alle cucine spaziose o con tanto spazio a disposizione, mentre invece quelle più piccole e magari più leggere e fatte di plastica sono meglio inseribili in contesti più piccoli e con meno spazio. Tutti questi criteri inoltre si collegano a quello spesso principale, ovvero il prezzo, che può variare dai 25-30 euro fino ad arrivare a 150-200 per i modelli più avanzati e con prestazioni semiprofessionali o professionali.

Centrifuga per frutta: come funziona

La centrifuga è un elettrodomestico che divide la parte solida da quella liquida di verdura e frutta e realizza un processo che prima prevede di tritare gli alimenti inseriti con le lame e poi, per merito della forza centrifuga che dà il nome all’elettrodomestico, spinge la polpa fibrosa di frutta e verdura creatasi verso un filtro, attraverso cui il succo ricavato passerà tramite dei fori molto piccoli.

I fori del setaccio della centrifuga sono l’elemento che determina la densità del succo, che potrà essere più denso e polposo oppure più chiaro e limpido. Con la centrifuga potrete usare frutta e verdura anche con la buccia, ovviamente dopo aver lavato molto bene gli ingredienti per eliminare eventuali residui di pesticidi o cera che possono rivestire la superficie degli ortaggi utilizzati. La buccia che può essere lasciata è ovviamente quella sottile, come ad esempio quella di mele o pere, mentre nel caso di buccia molto spessa come quella degli agrumi, o dell’ananas o del melone, ovviamente va rimossa perché troppo dura e, spesso, anche troppo amara. Lasciare la buccia sottile di frutta e verdura inoltre aumenterà il valore nutritivo e vitaminico dei succhi e dei centrifugati ricavati, in quanto questa parte ne è molto ricca.

Poiché le lame della centrifuga quando funzionano hanno una velocità che può variare dai 6.000 fino ai 18.000 giri al minuto, questo elettrodomestico funziona “a caldo”. Questo perché la centrifuga con l’aumentare dei giri produce calore, e questo a volte può essere visto come uno svantaggio dai puristi del wellness poiché il calore può agevolare il processo di ossidazione che, a lungo andare, può rischiare di dimunire gli effetti benefici del centrifugato o del succo preparato.

Tuttavia, nonostante questo, la centrifuga è un elettrodomestico che funziona in modo molto veloce, permettendo di ottenere succhi e centrifugati in un paio di minuti. Oltre questo, la centrifuga è molto economica e ha fasce di prezzo per tutte le tasche, che variano dalla trentina di euro (in alcuni casi, anche meno), fino ai 150-160, dunque le centrifughe hanno un costo decisamente inferiore rispetto a quello di un estrattore.

Centrifuga o Estrattore?

L’estrattore di succo, a differenza della centrifuga, riesce a garantire un succo più limpido ma, a causa delle prestazioni più elevate, ha un prezzo che è proporzionalmente maggiore: bisogna infatti considerare che anche i modelli meno costosi infatti partono da un minimo sindacale di almeno un centinaio di euro. L’estrattore infatti offre un lavoro più complesso rispetto a quello della centrifuga, infatti con la sua coclea, ovvero la vite che spreme e che trita i cibi, “mastica” gli ingredienti, lavorandoli a freddo, estraendo più succo ma al contempo impiegando molto più tempo nella lavorazione.

Questo tipo di elettrodomestico dunque offre delle prestazioni che gli permettono di ricavare succhi molto concentrati di frutta e di verdura anche con ingredienti che, invece, con la centrifuga non ne darebbero. Un esempio sono gli spinaci, o le verdure verdi a foglia in generale, o anche le banane: l’estrattore infatti riesce sicuramente ad essere più versatile, tuttavia è molto più lento, impiegando come minimo 15 minuti per dare un estratto poiché la coclea lavora tra le 40 e le 100 rotazioni al minuto. L’estrattore di conseguenza produce degli scarti che risultano secchissimi, a differenza di quelli prodotti dalla centrifuga che possono essere dunque ri-centrifugati o utilizzati per altri tipi di ricette. Gli scarti prodotti dall’estrattore dovranno invece necessariamente essere buttati, o nell’umido o utilizzati come compost.

Qual è la miglior frutta e verdura da centrifugare?

La centrifuga per alimenti nella maggior parte dei casi ha diverse velocità con cui l’elettrodomestico si può adattare al meglio a molte tipologie di frutta e di verdura: tuttavia alcuni ingredienti sono migliori di altri, sia per la loro consistenza che per la quantità di succo che contengono.
Ingredienti particolarmente ricchi di amido infatti, come le banane o l’avocado, spesso non sono molto idonei ad essere centrifugati, perché hanno poco succo, così come le verdure a foglia come gli spinaci i quali, per dare molto succo devono essere lavorati in quantità enormi.

Di conseguenza la frutta e la verdura più adatta ad essere centrifugata è quella ben matura, succosa e poco fibrosa: tra queste tipologie sicuramente inseriamo l’ananasi, che è ricca di succo, morbida e dissetante. Segue l’anguria, un frutto estivo delizioso e dolcissimo che è composto per quasi la sua totalità di acqua. L’anguria è squisita e molto indicata come ingrediente per i centrifugati, specialmente quelli estivi perché, grazie al suo elevatissimo contenuto di acqua, è veramente ottima per la diuresi e per l’idratazione, che va spesso reintegrata durante il forte caldo estivo.

Un altro ingrediente perfetto per i centrifugati è l’arancia: ricchissima di vitamina C, è un frutto molto indicato per prevenire e combattere i mali di stagione come raffreddore ed influenza e, unito alla carota e al limone, è ottima per preparare squisiti centrifugati e succhi ACE. La carota infatti è a sua volta ottima per questo tipo di succhi, ed è molto ricca di carotenoidi che servono a mantenere la pelle e gli occhi più sani e più funzionali e il limone, depurativo e disintossicante, è anche ottimo per prevenire il naturale processo di ossidazione dei succhi dopo che sono stati fatti.

Se volete però un pieno di vitamina C, oltre all’arancia dovrete tenere in considerazione per le vostre bevande il kiwi che, al contrario di quello che comunemente si può pensare, è il frutto con in assoluto più vitamina C. Anche il cetriolo è molto buono da centrifugare, in quanto è ricco di acqua, depurativo ed idratante; le stesse caratteristiche sono anche riscontrabili nel finocchio, dal potere molto digestivo e ottimo per calmare fastidi come il mal di pancia. Per quanto riguarda i centrifugati invernali, mela e pera sono dei frutti ottimi da centrifugare, e che si possono utilizzare in innumerevoli vesti dato che sono ricchi di fibre, vitamine e sono molto buoni anche per chi sta facendo una dieta placando il senso di fame grazie alle loro fibre e ai loro flavonoidi.

Centrifuga_Bosch MES4000
Centrifuga_Bosch MES4000

Centrifughe: prezzi e confronto

Le centrifughe sono ormai degli elettrodomestici accessibili a tutti, e le centrifughe di per sé sono decisamente meno costose di un estrattore, presentando caratteristiche differenti. Tuttavia, il rapporto qualità-prezzo spesso è equo, dunque se volete considerare un prodotto che duri nel tempo sarà meglio aggirarsi verso un modello più costoso, specialmente se volete farne un utilizzo quotidiano. Qualora invece vogliate gustare succhi e centrifugati ogni tanto, andrà bene anche un modello più economico, che può anche arrivare ad una cifra tra i 25-30 euro, ma se invece volete optare per una via di mezzo, una centrifuga di fascia media fa al caso vostro, offrendo un buon compromesso tra qualità e prezzo modico.

Libri sui Centrifugati

La centrifuga è un elettrodomestico versatile e perfetto per avere gustose bevande per amici e famiglia in pochissimi minuti. Tuttavia a volte si può essere a corto di idee, o non sapere che combinazione di ingredienti utilizzare con la frutta e la verdura di stagione: un ottimo aiuto a questo proposito può consistere nella lettura di un libro dedicato alle ricette di centrifugati e succhi di frutta e verdura, con tante idee, ispirazioni e istruzioni passo dopo passo per realizzare bevande gustose, colorate ed originali.

Per questo motivo il nostro team ha selezionato, nell’apposita sezione di questo sito, i libri migliori in commercio riguardo i centrifugati, i succhi e tutti gli usi che si può fare di una centrifuga. In questa maniera avrete tantissimi spunti ed idee per creare gustose ricette, capaci di andare incontro a tutti i tipi di esigenze, anche quelle dei bambini che spesso si rivelano essere capricciosi o restii a consumare frutta e verdura. Una volta entrati nella pagina che parla dei libri di ricette per la centrifuga, vi basterà semplicemente cliccare sul bottone giallo per andare subito alle migliori offerte proposte da Amazon, risparmiando e trovando subito ciò che fa per voi.

La nostra recensione ti è utile? Aiutaci mettendo Like alla nostra pagina!